Colla di farina

La colla di farina è un ottimo sostituto della colla vinilica ed è un collante adatto alla carta e al cartoncino.
Io la preparo soprattutto per i laboratori dedicati ai più piccoli che spesso da gran curiosi assaggiano tutto.
Infatti questa è una colla che può essere usata senza nessun rischio né per la salute e nemmeno per gli indumenti, perché si lava via dato che è prodotta con sostanze naturali.
E’ ottima per lavori di cartonaggio poiché se fuoriesce sbavando dalla carta da incollare, basta pulirla con una spugna o uno straccio inumidito di acqua. Infatti non essendo appiccicosa si toglie facilmente e non lascia l’effetto lucido, che chi usa spesso la colla vinilica conosce bene.
Importante però è avere pazienza perché non asciuga subito come le colle industriali, ma questo può essere un suo punto a favore perché, se si decide di spostare la carta che si sta incollando, c’è ancora il tempo per farlo e recuperare un piccolo errore!
Qualcuno alla colla di farina ci aggiunge zucchero e aceto, ma io amo farla con sola farina e acqua.

colla-di-farina-appunti-carta

COLLA DI FARINA

ingredienti:

3 CUCCHIAI DI FARINA “00”

3 BICCHIERI DA VINO DI ACQUA

Mescolare continuamente con poca acqua la farina fino a formare una crema densa senza grumi. Aggiungere il resto dell’acqua mescolando bene. Fate cuocere la colla per circa 10 minuti a fuoco basso mescolando sempre. Dovrà risultare liscia e vellutata come una besciamella.

Le quantità possono variare leggermente, importante però, è fare una crema morbida perché quando la colla si raffredda tende a diventare più densa.
Durerà qualche giorno se conservata in frigorifero in un barattolo chiuso.
Fate attenzione però alla formazione di muffe. Se si formano sarà meglio buttarla via.
Per evitare questo inconveniente io la congelo nel contenitore per i cubetti di ghiaccio; poi conservo la mia colla a “dadi” in un sacchetto in congelatore. Quando mi serve non faccio altro che scongelarne quanti me ne servono. Ricordatevi però di scrivere sul sacchetto il nome del contenuto!!!


Vi sembrerà complicato, ma facendola sarà più facile di quanto vi immaginate e vi darà soddisfazione.
Non siete felici di aver fatto la colla con le vostre mani?
Io si, come sempre!!! raccontatemi le vostre esperienze 😉

 

scarica qui la ricetta da stampare

colla di farina

colla-di-farina-di-appunti-carta

 

 

3 comments

  1. Ely ha detto:

    Cara Anna che ricordi, ero alle elementari e ai miei tempi non c’era il tempo prolungato, si finiva a mezzogiorno ma c’erano le attività alternative e io mi ero iscritta ad un corso di tecnica, pittura creativa e la maestra ci aveva fatto fare la colla con la farina!!!! Funzionava da dio e ora rivedendola mi hai riportato indietro nel tempo….

    • Anna Bello ha detto:

      Carissima Ely, penso che in questo tempo in cui i bambini rischiano di perdere la manualità ci sia bisogno di riscoprire la semplicità delle cose. La colla di farina può essere usata per fare qualsiasi cosa, ad esempio per foderare con carta colorata una banale scatola di scarpe. Grazie per essere passata di qua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuti! Mi chiamo Anna Bello e amo definirmi un artigiano contemporaneo e vado sempre alla ricerca di tecniche artistiche che rendendo uniche le mie creazioni...- Continua -



Newsletter