#pashmina un sogno: poesia e colore

La parola pashmina si è diffusa in occidente come sinonimo di scialle di cashmere perché in origine Pashm in persiano significava “lana“. Le pashmine, ormai alla portata di tutti, sono anche grandi e colorate stole prodotte in vari materiali tessili. Hanno avuto inizialmente successo nel campo della moda maschile, ma diventate ultimamente anche un irrinunciabile accessorio femminile e si indossano con ogni abbigliamento.
Queste sono le mie nuove pashmine nate dalla collaborazione con Monica Gigante, autrice della poesia UN SOGNO, di cui ho scritto in questo mio precedente post Saudade-un sogno.
In questo accessorio sono racchiuse le nostre passioni, di Monica e mie, legate da uno stesso ritmo, quello che unisce il significato delle parole quando si compone una poesia e quello che lega il gesto della mano che scrive.

   

 

 

 

Queste pashmine sono morbide e leggere, ma anche calde e confortevoli, adatte a completare il look di ogni stagione. Ogni pashmina è originale e unica, dipinta a mano nella coerenza di una produzione artigianale ed esclusiva in un numero limitato. I suoi colori sono resistenti alla luce. Nelle tonalità più scure queste pashmine completano anche l’abbigliamento maschile dando un tocco di originalità!
La collezione UN SOGNO, che include varie versioni, è comodamente acquistabile anche online.

4 comments

  1. Stefania ha detto:

    Sto mostrando i tuoi lavori a mia mamma! Complimenti!
    Ciao, stefania

  2. margherita arrighi ha detto:

    Molto bella e ti devo dire grazie perchè ho imparato un’altra parola… continua così…! mi piace vedere arte da portare a spasso! Io ad esempio amo fare collane in legno con la riproduzione dei miei quadri… Tu invece hai ideato proprio l’opera indossabile…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

seguimi

Visit Us On InstagramVisit Us On GooglePlusVisit Us On FacebookCheck Our Feed

Newsletter

Ciao sono Anna Bello, amo la creatività e la carta in tutte le sue forme. Mi piace l'arte, il cibo, viaggiare, la fotografia e l'arredamento... - Continua -