La genialità di Federico Seneca in mostra a Treviso

Lo sapete chi ha creato l’immagine dei leggendari Baci Perugina? I due amanti che si baciano, ispirati al dipinto “Il Bacio”di Hayez, li ha disegnati Federico Seneca che non tutti conoscono ma che con il suo stile ha reso unico il packaging dei famosi cioccolatini.

federico seneca Perugina

Il manifesto pubblicitario dei “Baci Perugina”, del 1922, forse il più conosciuto di Federico Seneca.

A questo artista rende omaggio con un’esposizione il Museo Nazionale Collezione Salce di Treviso, che attraverso 40 fra bozzetti, sculture e manifesti illustra la personalità di questo importante autore.

Nato nel 1891 Seneca è stato un cartellonista e un illustratore originale e ha avuto anche il ruolo di direttore artistico per Buitoni e Perugina di cui ha creato la pubblicità sviluppandone il packaging e la promozione. A Milano nel 1933 apri il proprio studio di pubblicità e si susseguirono importanti incarichi per famosi marchi.

manifesto di Federico Seneca per il cacao Perugina.

Un altro manifesto di Federico Seneca per la Perugina.

Manifesto per la “2^ Mostra mercato dei vini tipici d’Italia a Siena”

Appassionato di disegno utilizzava un metodo particolare creando prima i soggetti in tridimensionale modellandoli con gesso e studiandone la luce. Elaborava il disegno tratto da questi modelli e copiava le ombre e le luci fino ad arrivare a stilizzarli. Qui sta l’originale stile di questo artista che dal cubismo, da cui era estremamente influenzato, passò a disegnare forme morbide, tondeggianti e dolci.

Bozzetti preparatori per la pubblicità “Biancheria intima Albene”

Bozzetti e gesso per la pubblicità delle Lane BBB

 

Contemporaneamente questo artista si dedicò alla sintetizzazione del lettering, trasformando le lettere in solidi e creando suggestivi caratteri come la B utilizzata anche nella pubblicità della Perugina.

Manifesto pubblicitario dei cioccolatini Perugina al ripieno di frutta

Riconosciamo per l’originalità delle forme e del lettering oggi molte campagne pubblicitarie come il gatto selvatico di Agipgas, il liquore Ramazzotti, il cioccolato Talmone, il dentifricio Chlorodont, le Lane BBB, con indimenticabili personaggi e oggetti dall’essenza plastica.

L’esposizione chiude il 2 settembre 2018 per lasciare posto alla terza esposizione della serie “Illustri Persuasori” che presenta al pubblico la ricca Raccolta Salce.

Un immancabile scorcio del centro storico di Treviso splendida città che amo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao sono Anna Bello, amo la creatività e la carta in tutte le sue forme. Mi piace l'arte, il cibo, viaggiare, la fotografia e l'arredamento... - Continua -



Newsletter